I Ching

L’I Ching (o Yi Jing) è un sistema divinatorio cinese le cui origini risalgono a tremila anni fa. Consiste di 64 esagrammi (figure formate da sei linee intere o spezzate) che corrispondono a tutte le combinazioni fondamentali di yin e yang e perciò rappresentano tutto quanto esiste ‘sotto il cielo’. La divinazione si pratica dividendo più volte un mazzo di 49 steli di achillea o lanciando ripetutamente tre monete per individuare un esagramma e leggendo i testi oracolari associati a questo esagramma. Oltre al suo uso divinatorio, l’I Ching è stato considerato in Cina per oltre duemila anni un libro di saggezza e una mappa fondamentale della realtà a cui ogni altro sistema di conoscenza, dalla medicina alle arti marziali, faceva riferimento.

Rudolf Ritsema and Shantena Augusto Sabbadini
I Ching, il Libro dei Mutamenti
URRA/Feltrinelli, Milano, 2011

il libro dello yi

un po’ di storia (in inglese, traduzione in corso)

lezioni e seminari

dipinti i ching di barry fishman